18 marzo 2007: l"incipit


"Vieni a fare un giro dentro di me
o questo fuoco
si consumerà da sè.
E se una vita finisce qua
quest'altra vita
presto comincerà"

Con parole di altri (gli Afterhours), apro questo blog, con il fuoco che spero non si spenga mai.
Ho scritto molte parole, forse inutili o banali, o forse interessanti, irriverenti e divertenti.Le ho pubblicate altrove, ma a volte capita che dopo una giornata al mare si torni a casa solo con la sabbia nelle scarpe.
Ecco spiegato, quindi, il perchè di post retrodatati.
E' iniziata anche questa avventura..davanti, l'orizzonte. Sconosciuto. E per questo, assolutamente elettrizzante!
Buona lettura a tutti!


15 novembre 2008

Selvaggia-mente facendo..

Malgré Tout di Moto Armonico

Prodotto dall'Associazione Amici della Musica di Trapani,
 Malgré Tout è un duo di danza contemporanea della Compagnia Moto Armonico. Lo spettacolo, in scena il 15 novembre presso la Fonderia 900, ha per protagonista Silvia Giuffrè e Patrizia Lo Sciuto, quest'ultima anche coreografa dello spettacolo, insieme a Betty Lo Sciuto.
Attraverso le musiche di Handel, Mahler, Offenbach e Norah Jones tra gli altri -e con un brano tratto da Il codice di Peralà (L'omino di fumo) di Palazzeschi, recitato da Dario Garofalo, la danza delle due donne, che sono innanzitutto corpo, attraversa la drammaticità della consapevolezza della contrapposizione tra amore e odio, dolore e gioia, attrazione e repulsione, fino al raggiungimento dell'unisono con le pulsazioni sanguigne.

Sabato 15 novembre
Malgrè Tout
Compagnia Moto Armonico Danza
Fonderia della Arti
Via Assisi, 31
Ore 21.00
Infoline: 06.7842112

Ancora Noir per il Sala Uno

Prosegue la Rassegna Noir al Teatro Sala Uno, con diversi spettacoli di danza anche questa settimana. Il 14, la Compagnia di teatro e danza GIANO porta in scena L'impermanenza "vi vorrò bene per il male che mi avete fatto", parte di un'opera alchemica sulla trasformazione, denominata CONTENGO e dedicata ai cinque elementi della natura.
Dopo aver affrontato con Rivoltura l'elemento aria, ora è la volta della terra, elemento anche di decomposizione per la conseguente fertilità e nascita di un nuovo seme. Legandosi dunque alla culture mesoamericane, L'impermanenza è uno studio sul lutto e sul rito pagano di incubazione; un rimpastarsi della terra che, fecondata, fa nascere qualcosa da ciò che è morto.
Il respiro di Adama, in cartellone per il 19 novembre ma rimandato ad altra data, viene invece sostituito da Cruor-sottrazione, di e con Alessandra e Antonella Sini, che propongono il tema del "doppio" alla ricerca di una parte "ombra" che ci riguarda tutti e ci rappresenta.

Rassegna Noir
 14 novembre: L'impermanenza "vi vorrò bene per il male che mi avete fatto"
15 e 16 novembre: Cruor - Sottrazione
Teatro Sala Uno
Porta San Giovanni, 10
Ore 21.00; domenica ore 18.00
Biglietti: dai 12 € ai 15 €
Infoline: 06.7009329

Le Destinazioni di Ballet-ex

Un viaggio nel mondo mitologico e celeste alla ricerca dell'uomo contemporaneo: è Destinazoni, spettacolo della compagnia Ballet-ex di Luisa Signorelli, che ne ha curato anche le coreografie. Lo spettacolo, presente come coreografia ospite all'interno della rassegna E-novaction promossa da Mediascena Europa, sarà il 20 novembre al Teatro Don Bosco, per poi andare al Viganò a dicembre e quindi girare per una tournèe italiana.
I mondi antitetici di ciclopi ed angeli, attraverso le destinazioni consistenti nelle scie del loro percorso, è un così un modo per l'uomo contemporaneo per avventurarsi nel mondo, riscoprendo le emozioni, le paure ed i sentimenti che lo contraddistinguono e da cui non può staccarsi.
Le musiche sono di Arvo Parth e Ohilip Glass, perfette per lo stile neoclassico e contemporaneo della Compagnia, vincitrice recentemente, tra l'altro, del primo premio categoria neoclassico all'International Dance Competition di Atene.

20 novembre
Destinazioni
Compagnia Ballet-ex
Teatro Don Bosco
Via Publio Valerio, 63
Ore 21.00
Biglietti: intero 8 €, ridotto 6 €
Infoline: 339.4767039

-Pezzo pubblicato su RomaWeek del 14-21.11.2008-

Nessun commento: