18 marzo 2007: l"incipit


"Vieni a fare un giro dentro di me
o questo fuoco
si consumerà da sè.
E se una vita finisce qua
quest'altra vita
presto comincerà"

Con parole di altri (gli Afterhours), apro questo blog, con il fuoco che spero non si spenga mai.
Ho scritto molte parole, forse inutili o banali, o forse interessanti, irriverenti e divertenti.Le ho pubblicate altrove, ma a volte capita che dopo una giornata al mare si torni a casa solo con la sabbia nelle scarpe.
Ecco spiegato, quindi, il perchè di post retrodatati.
E' iniziata anche questa avventura..davanti, l'orizzonte. Sconosciuto. E per questo, assolutamente elettrizzante!
Buona lettura a tutti!


20 marzo 2009

L'altra parte di Ron

"Di solito si prende un personaggio, si scelgono gli abiti giusti, gli si trovano le parole che avrebbe detto, gli si riordinano sentimenti, emozioni e ricordi e si mette il tutto dentro ad un attore, raccontando una storia al pubblico. Qui, invece, c'è un attore vero, conosciuto solo da pochi come tale, poiché per anni ha incantato con le sue doti di interprete ed autore di grandi canzoni". Spiega così, nelle note di regia, Stefano Genovese, il nuovo esperimento che Ron porta in scena il 25 marzo all'Auditorium: L'altra parte di Ron.
Un personaggio che si cala in altri personaggi, quotidiani protagonisti della sua vita, dando loro vita in base all'immagine che di essi ha. Dietro questo spettacolo a metà tra canzoni, ricordi, teatro, c'è dunque uno "stare alla finestra" di casa di Ron per guardare incuriositi le persone che normalmente incontra e con cui parla e si confronta; è un one man show in cui Ron, cantante ed attore, fa un ricco e curioso viaggio tra parole e musica.
Unica eccezione di quest'opera in solitaria, la presenza del professor Mario Melazzini, presidente dell'Aisla, nelle vesti di sè stesso: un amico affetto dalla sclerosi laterale amiotrofica. "E' importante per me la sua presenza sul palco", ha dichiarato Ron; oltre ad essere un amico, è importante che certi argomenti fondamentali e seri siano "portati al pubblico con la leggerezza e la profondità che solo lui, in quanto totalmente coinvolto, si può permettere".

25 marzo
L'altra parte di Ron
Auditorium Parco della Musica - Sala Petrassi
Via P. de Coubertin, 34
Ore 21.00
Biglietti: dai 23 € ai 25 €
Infoline: 06.20382934

-Pezzo pubblicato su RomaWeek del 20-27.03.2009-

Nessun commento: