18 marzo 2007: l"incipit


"Vieni a fare un giro dentro di me
o questo fuoco
si consumerà da sè.
E se una vita finisce qua
quest'altra vita
presto comincerà"

Con parole di altri (gli Afterhours), apro questo blog, con il fuoco che spero non si spenga mai.
Ho scritto molte parole, forse inutili o banali, o forse interessanti, irriverenti e divertenti.Le ho pubblicate altrove, ma a volte capita che dopo una giornata al mare si torni a casa solo con la sabbia nelle scarpe.
Ecco spiegato, quindi, il perchè di post retrodatati.
E' iniziata anche questa avventura..davanti, l'orizzonte. Sconosciuto. E per questo, assolutamente elettrizzante!
Buona lettura a tutti!


27 febbraio 2009

Le Futuriste raccontate da Giancarlo Carpi


All’interno delle manifestazioni di Futuroma, il 5 marzo viene presentato alla Casa delle Letterature il libro Futuriste. Letteratura, Arte, Vita, di Giancarlo Carpi, edito da Castelvecchi.
Oltre all’autore, saranno presenti Barbara Alberti, Ester Coen, Daria Galateria ed Andrea Gareffi, che approfondiranno l’importante apporto delle donne nel movimento futurista, sebbene sia nota la tendenziale misoginia dei suoi esponenti.
Il testo di Carpi è non solo un’antologia, ma anche un’iconografia e una raccolta di scritti di ordine critico e teorico suddivisa in sette sezioni cronologiche; la visione multidisciplinare di questa avanguardia ha trovato nelle donne -a partire da Valentine de Saint-Point, prima personalità femminile del Futurismo, per arrivare alla moglie dello stesso Marinetti, Benedetta- un terreno così fertile da rendere il Futurismo, nonostante il disprezzo per loro proclamato, come il movimento col maggiore apporto femminile, liberando l’eros, il desiderio e la creatività.

5 marzo
Presentazione del libro Futuriste. Letteratura, Arte, Vita, di Giancarlo Carpi
Casa delle Letterature
Piazza dell’Orologio, 3
Ore 17.30
Ingresso libero

-Pezzo pubblicato su RomaWeek del 27.02-05.03.2009-

Nessun commento: