18 marzo 2007: l"incipit


"Vieni a fare un giro dentro di me
o questo fuoco
si consumerà da sè.
E se una vita finisce qua
quest'altra vita
presto comincerà"

Con parole di altri (gli Afterhours), apro questo blog, con il fuoco che spero non si spenga mai.
Ho scritto molte parole, forse inutili o banali, o forse interessanti, irriverenti e divertenti.Le ho pubblicate altrove, ma a volte capita che dopo una giornata al mare si torni a casa solo con la sabbia nelle scarpe.
Ecco spiegato, quindi, il perchè di post retrodatati.
E' iniziata anche questa avventura..davanti, l'orizzonte. Sconosciuto. E per questo, assolutamente elettrizzante!
Buona lettura a tutti!


07 giugno 2008

Selvaggia-mente...Classica!

Serata spagnola con De Burgos e Romero

Si celebra la Spagna il 7, 9 e 10 giugno all’Auditorium Parco della Musica.
Con un concerto dal programma davvero interessante, sul podio il massimo direttore d’orchestra iberico dei nostri giorni, Rafael Fruhbeck de Burgos, che dirigerà l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia; valore aggiunto, la chitarra di Pepe Romero.
Punte di diamante delle tre serate, le musiche: il Concerto de Aranjuez di Joaquin Rodrigo -ispiratogli dai Giardini del Palazzo Reale dei dintorni di Madrid ed il cui “tempo lento” è tra i piu’ conosciuti della storia della musica-, la Suite Española di Albeniz, arrangiata per orchestra dallo stesso de Burgos; ed ancora i Nocturnos de Andalusia di Martinez-Palomo e il Sombrero de Tres Picos del piu’ grande compositore spagnolo del ‘900, Manuel De Falla.

7 giugno ore 18.00
9 giugno ore 21.00
10 giugno ore 19.30
Orchestra Nazionale di Santa Cecilia
Rafael Fruhbeck de Burgos direttore
Pepe Romero chitarra
Auditorium Parco della Musica – Sala Santa Cecilia
Via P. de Coubertin
Biglietti: dai 17 € ai 44 €
Infoline: 06.8082058


Le notti romane del Teatro Marcello


Dopo l’inaugurazione dello scorso 5 giugno, proseguono le notti dedicate alla musica classica nel Parco Archeologico del Teatro Marcello, che delizieranno turisti ed appassionati fino al 28 settembre. In attesa che parta la manifestazione parallela ed ad essa collegata (il Festival delle Nazioni che si tiene ogni anno a luglio presso la Casina delle Civette di Villa Torlonia), l’organizzazione dei Concerti del Tempietto non resta certo inattiva ed ha programmato uno concerto diverso per ogni sera, tutti con inizio alle 20.30 e con visita guidata alla zona archeologica compresa.
Per l’8 giugno in cartellone musiche di Haydn, Mendelssohn, von Weber, oltre a due notturni, opera postuma di Chopin e le Quindici Variazioni e Fuga di Beethoven sull’Eroica; eseguirà al pianoforte questo lungo ed intenso programma Stefano Bigoni.
Silvia Rinaldi e Salvatore Barbatano al pianoforte il giorno seguente, il 9 giugno, eseguiranno invece le Scene Infantili op. 15 di Schumann, i Dieci Preludi Op. 11 di Skrjabin e i Quadri di un’esposizione di Musorgskij, mentre il 10 e l’11 giugno si potrà assistere a concerti con pianoforti a quattro mani. Il 10 giugno, infatti Giuseppe e Francesca Zarrillo -oltre a Simone Radesca- eseguiranno musiche di Moszkowski, Chopin e Brahms, mentre l’11 Fiorenza Bucciarelli e Lucio Cuomo quelle di Grieg e Brahms; in occasione di questo concerto, infine, anche la presenza di tre soprani (Kim Hye Jin, Chiara Fiorani e Hyo Soon Lee-Subrizi) che canteranno arie tratte da opere di Rossini, Puccini, Bellini, Offenbach e Bernstein.
I concerti proseguono il 12 giugno con musiche di Prokoviev, Beethoven e Massenet ed il 13 con la Sonata in Re Minore K 9 di Scarlatti.
Sabato 14 giugno, infine, sarà la volta della Sonata KV 283 di Mozart, dell’Improvviso Op. 142, n. 1 di Schubert e dei Sei Intermezzi Op. 4 di Schumann.

Notti Romane al teatro di Marcello
Dal 5 giugno al 28 settembre
Tutte le sere ore 20.30, mentre alle 20.00 visita guidata del Parco Archeologico
Parco Archeologico del Teatro Marcello
Via del Teatro Marcello, 44
Biglietto: 15 € (comprensivo dell’accesso all’are archeologica)
Infoline: 06.87131590
http://www.tempietto.it/

-Pezzo pubblicato su RomaWeek del 7-14.06.2008-

Nessun commento: