18 marzo 2007: l"incipit


"Vieni a fare un giro dentro di me
o questo fuoco
si consumerà da sè.
E se una vita finisce qua
quest'altra vita
presto comincerà"

Con parole di altri (gli Afterhours), apro questo blog, con il fuoco che spero non si spenga mai.
Ho scritto molte parole, forse inutili o banali, o forse interessanti, irriverenti e divertenti.Le ho pubblicate altrove, ma a volte capita che dopo una giornata al mare si torni a casa solo con la sabbia nelle scarpe.
Ecco spiegato, quindi, il perchè di post retrodatati.
E' iniziata anche questa avventura..davanti, l'orizzonte. Sconosciuto. E per questo, assolutamente elettrizzante!
Buona lettura a tutti!


07 giugno 2008

Selvaggia-mente facendo..

Danze per Van Gogh

Spettacolo dedicato a Van Gogh quello dell’11 giugno presso il Teatro Sala Uno di San Giovanni: va in scena, infatti, Cielo giallo cromo…la musica di Vincent, ideato, coreografato e danzato da Donatella Patino. Quest’ultima, insieme a Francesca Sestili -ballerina-, Francesco Turi –voce recitante- e Gabriele Coen –sax, soprano e clarinetto- darà vita ad un racconto interiore tracciato attraverso tre figure: quella dello stesso Vincent, quella del fratello Theo ed, infine, quella di Sien, la sua compagna. Volontà dello spettacolo è far riflettere sulla solitudine e sulla creatività del noto pittore olandese, e non piuttosto unicamente sulla sua connotazione di pazzo visionario; con l’alternarsi di musica e danza, dunque, si costruisce un racconto per immagini, finalizzato a proporre stimoli e suggestioni al di là di giudizi e preconcetti.

11 giugno
Cielo giallo cromo…la musica di Vincent
Ore 21.00
Teatro Sala Uno
Piazza di Porta S. Giovanni, 10
Biglietto unico: 10 €
Infoline: 06.7009329


La danza butoh degli Atama

Dagli organizzatori della rassegna di danza butoh Trasform’azioni (vale a dire la giovane formazione degli Adama), è in scena dal 12 al 15 giugno un nuovo progetto dedicato a questa danza, nata in Giappone alla fine degli anni Cinquanta.
Quattro gli spettacoli proposti nei quattro giorni di programmazione, intenti a focalizzare l’attenzione sull’attraversamento trasversale della danza butoh dei diversi linguaggi, ponendo particolare attenzione al suo approdo nella danza contemporanea.
Tre i moduli pedagogici e performativi previsti, che a partire da giugno 2008 fino a gennaio 2009 andranno ad approfondire queste tematiche; l’incontro di giugno è prevalentemente dedicato all’interazione tra musica dal vivo e danza. Il 12 giugno, dunque, è di scena Il ladro dell’arcobaleno, danzato da Flavio Arcangeli con musica di Federico Scalas, mentre il 13 giugno sarà la volta di Fiori, con musica di Claudio Moneta e danza di Alessandra Cristiani; se con IN-TRA del 14 giugno, invece, Maddalena Gana e Roberto Bellatalla propongono un duo per corpo e contrabbasso, con Fasti -danzato da Samantha Marenzi con musica di Luca Venitucci- si concluderà questa prima parte del progetto degli Adama.

12 giugno: Il ladro dell’arcobaleno
13 giugon: Fiori
14 giugno: IN-TRA
Ore 21.00
15 giugno: Fasti
Ore 18.00
Teatro Sala Uno
Piazza di Porta S. Giovanni, 10
Biglietto unico: 10 €
Infoline: 06.7009329


Noche de Tango all’Auditorium

La Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica il 14 giugno si riempirà dei suoni e dei colori di Buenos Aires, con una notte tutta dedicata al Tango. Musica eseguita da 15 musicisti –piu’ un quartetto d’archi (l’Archea Strings), un soprano ed un immancabile bandoneòn (quell’Hèctor Ulises Passarella esecutore della colonna sonora premio Oscar de Il Postino composta da Luis Bacalov)- , ma non solo; Riccardo Barrios & Laura Melo saranno infatti i ballerini protagonisti della serata, mentre Horacio Ferrer -considerato il piu’ grande poeta vivente del Tango, paroliere di Piazzolla- reciterà poesia e racconterà quel tango che ha tante volte riempito dei suoi pensieri.
La serata, last but not least, ha uno scopo benefico: organizzata con il patrocinio del Consiglio dei Ministri, del Comune di Roma, delle Ambasciate di Argentina ed Uruguay, oltre che dall’Accademia Nazionale del Tango di Buenos Aires e dall’Istituto Multimediale DerHumALC, raccoglierà infatti i fondi a favore dell’Associazione Multimedia DerHumALC, impegnata da tempo nel testimoniare i crimini compiuti nel Sud America e nel preservare la memoria storica recente dell’Argentina.

Noche de Tango
14 giugno
Auditorium Parco della Musica – Sala Sinopoli
Ore 21.00
Via P. de Coubertin
Biglietti: 25 € galleria, 35 € platea
Infoline: 06.80241281


-Pezzo pubblicato su RomaWeek del 7-14.06.2008-

Nessun commento: