18 marzo 2007: l"incipit


"Vieni a fare un giro dentro di me
o questo fuoco
si consumerà da sè.
E se una vita finisce qua
quest'altra vita
presto comincerà"

Con parole di altri (gli Afterhours), apro questo blog, con il fuoco che spero non si spenga mai.
Ho scritto molte parole, forse inutili o banali, o forse interessanti, irriverenti e divertenti.Le ho pubblicate altrove, ma a volte capita che dopo una giornata al mare si torni a casa solo con la sabbia nelle scarpe.
Ecco spiegato, quindi, il perchè di post retrodatati.
E' iniziata anche questa avventura..davanti, l'orizzonte. Sconosciuto. E per questo, assolutamente elettrizzante!
Buona lettura a tutti!


15 giugno 2008

In viaggio per Buenos Aires con Bacalov e Galliano

Il viaggio di TelecoMusica, partito la scorsa settimana da New York, prosegue il 20 giugno, giorno in cui farà la sua seconda tappa nella capitale argentina, Buenos Aires.
Alle ore 21.00, infatti, in Piazza del Campidoglio, Louis Bacalov e Richard Galliano, insieme all’Orchestra ed al Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, eseguiranno musiche del geniale autore Astor Piazzola, oltre ad una composizione dello stesso Premio Oscar (datogli per le musiche del film Il Postino con Massimo Troisi).
L’America del Sud è fonte di diversi e noti generi musicali -basti pensare alla samba-, ma forse il Tango Argentino è quello che ha maggiormente oltrepassato le barriere geografiche, riuscendo al contempo, proprio con autori come Astor Piazzolla, a superare la ghettizzazione di genere e a diventare la base di molte ed interessanti avanguardie musicali. Ecco spiegato perché la visita virtuale in Sudamerica ha fatto necessariamente fermare questo giro del mondo in Argentina.
In programma il celeberrimo Tangazo, composto da Piazzolla su richiesta del Maestro Pedro Ignacio Caldenòn, direttore dell’Ensemble Musical de Buenos Aires, per poterlo rappresentare durante la tournèe negli USA; grazie a questa composizione, il quarantenne Piazzolla diverrà uno degli autori contemporanei piu’ noti al mondo.
Seguirà Aconcagua, il concerto per bandeòn chiamato così dall’autore in omaggio alla vetta piu’ alta d’America; ricco di suggestioni, questo concerto è uno degli emblemi del cosiddetto “tango nuevo” di Piazzolla.
Ad interpretare entrambi i brani, un artista eccezionale: Richard Galliano, il massimo interprete di bandoneòn.
Nella seconda parte del concerto, sarà poi la volta di Misa Tango, opera composta da Louis Bacalov per orchestra, bandoneòn, mezzo soprano, tenore e coro; nata nel 1997, Misa Tango è un perfetto mix di musica corale di matrice europea, sinfonismo, lirismo operistico, sound sudamericani e tango, in cui sacro e profano si sono incontrati per dar vita ad un pezzo di grande intensità.
Organizzato da Telecom Italia e dall’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, il progetto TelecoMusica prevede, dopo la tappa in Argentina, anche una sosta in Spagna (il 3 luglio) ed una in Russia (il 23 luglio), alla ricerca di quelle radici musicali e culturali proprie di ogni paese.
Non resta, dunque, che prepararsi a partire!

20 giugno
Buenos Aires Tango
TelecoMusica-Il giro del mondo in concerto
Louis Bacalov direttore
Richard Galliano bandoneòn
Orchestra e Coro dell’Accademia di Santa Cecilia
Piazza del Campidoglio
Ore 21.00
Ingresso gratuito
Infoline: 06.8082028


-Pezzo pubblicato su RomaWeek del 14-21.06.2008-

Nessun commento: