18 marzo 2007: l"incipit


"Vieni a fare un giro dentro di me
o questo fuoco
si consumerà da sè.
E se una vita finisce qua
quest'altra vita
presto comincerà"

Con parole di altri (gli Afterhours), apro questo blog, con il fuoco che spero non si spenga mai.
Ho scritto molte parole, forse inutili o banali, o forse interessanti, irriverenti e divertenti.Le ho pubblicate altrove, ma a volte capita che dopo una giornata al mare si torni a casa solo con la sabbia nelle scarpe.
Ecco spiegato, quindi, il perchè di post retrodatati.
E' iniziata anche questa avventura..davanti, l'orizzonte. Sconosciuto. E per questo, assolutamente elettrizzante!
Buona lettura a tutti!


19 aprile 2008

Torna Tosca. Ed è tutto esaurito

Dopo il successo avuto durante le celebrazioni per il 150° anniversario della nascita di Giacomo Puccini, torna al Teatro dell'Opera la Tosca, l'opera piu' romana e popolare del compositore lucchese. La ripresa primaverile della Tosca avrà luogo, dunque, dal 22 al 27 aprile, nella stessa produzione dello scorso gennaio: il Maestro Gianluigi Gelmetti dirigerà l'Orchestra del Teatro dell'Opera, mentre il Maestro Andrea Giorgi guiderà il Coro del Teatro;  il Coro di voci bianche di Roma dell'Accademia di Santa Cecilia e del Teatro dell'Opera sarà diretto da Josè Maria Sciutto. 
La regia e le scene sono di Franco Zeffirelli; i costumi di Anna Biagiotti.
Myrtò Papatanasiu vestirà i panni dell'indomabile Tosca, alternandosi nelle rappresentazioni con Susanna Brancihini; Giuseppe Gipali e Nicola Martinucci saranno il pittore  Mario Cavaradossi, mentro l'odioso Barone Scarpia sarà interpretato da Mario Buda e Silvio Zanon. 
La messa in scena dello scorso gennaio è stata così un successo
da  aver fatto registrare un sold out per questa ripresa primaverile; se la regia di Zeffirelli è, infatti, sicurezza di successo, sono state anche ben accolte le interpretazioni dei cantanti e dell'orchestra,  e ritenuti coerenti i costumi della Biagiotti.
Insomma, davvero un peccato per chi non ha avuto modo, nemmeno questa volta, di tornare nel tragico ed affascinante mondo di Tosca.

La Tosca
Dal 22 al 27 aprile
Teatro dell'Opera
Piazza Beniamino Gigli, 7
Tel. 06.48160255- 06.4817003

-Pezzo pubblicato su RomaWeek del 19-26.04.2008-

Nessun commento: