18 marzo 2007: l"incipit


"Vieni a fare un giro dentro di me
o questo fuoco
si consumerà da sè.
E se una vita finisce qua
quest'altra vita
presto comincerà"

Con parole di altri (gli Afterhours), apro questo blog, con il fuoco che spero non si spenga mai.
Ho scritto molte parole, forse inutili o banali, o forse interessanti, irriverenti e divertenti.Le ho pubblicate altrove, ma a volte capita che dopo una giornata al mare si torni a casa solo con la sabbia nelle scarpe.
Ecco spiegato, quindi, il perchè di post retrodatati.
E' iniziata anche questa avventura..davanti, l'orizzonte. Sconosciuto. E per questo, assolutamente elettrizzante!
Buona lettura a tutti!


19 dicembre 2008

L'ennesima magia di Cammariere

Dopo un'estate di sold out e concerti in tutta Italia, Sergio Cammariere riparte da Roma -e più precisamente dalla sala Santa Cecilia dell'Auditorium Parco della Musica- con il Cantautore piccolino tour; ad iniziare infatti il 2009 nel migliore dei modi, sarà lui, il 3 gennaio, che con Fabrizio Bosso alla tromba darà vita ad un viaggio tra jazz e musica d'autore, lasciando ovviamente spazio all'improvvisazione, data la natura di entrambi i musicisti.
Il risultato, dunque, è il Jazz'n'Soul Duet, che vede coinvolto anche Bruno Marcozzi alle percussioni; in scaletta non solo brani dell'ultimo album-raccolta del cantautore calabrese (che ha anche dato il nome al suo tour dell'anno 2008, Cantautore piccolino, per l'appunto), ma anche una selezione delle sue più belle canzoni finora composte; da Sorella mia a Libero nell'aria, passando per Le porte del sogno fino ai sanremesi Tutto quello che un uomo e L'amore non si spiega.
Inoltre, come del resto già ha anticipato ai suoi fan inserendoli nell'ultima raccolta, durante il concerto Cammariere si cimenterà anche nell'esecuzione di due omaggi a due emblemi della musica autoriale italiana e del jazz -sebbene sia limitativo dare un solo aggettivo alla sua musica-: Estate di Bruno Martino, e My Song, del bravissimo pianista americano Keith Jarrett.
Non solo musica d'autore e jazz però; con due musicisti come Cammariere e Bosso ci si può aspettare di tutto, contaminazioni musicali di sicura e rara bellezza, parallelismi tra mondi e culture diverse.
Musica classica, jazz, bossa nova, blues e la grande musica italiana non sono altro che sfaccettature dell'ennesima magia di Cammariere.

3 gennaio
Jazz'n'Soul Duet: Sergio Cammariere e Fabrizio Bosso
Auditorium Parco della Musica - sala Santa Cecilia
Via P. de Coubertin, 34
Ore 21.00
Biglietti: platea 25 €, galleria 20 €
Infoline: 06.8082058

-Pezzo pubblicato su RomaWeek del 19.12.2008-8.01.2009-

Nessun commento: