18 marzo 2007: l"incipit


"Vieni a fare un giro dentro di me
o questo fuoco
si consumerà da sè.
E se una vita finisce qua
quest'altra vita
presto comincerà"

Con parole di altri (gli Afterhours), apro questo blog, con il fuoco che spero non si spenga mai.
Ho scritto molte parole, forse inutili o banali, o forse interessanti, irriverenti e divertenti.Le ho pubblicate altrove, ma a volte capita che dopo una giornata al mare si torni a casa solo con la sabbia nelle scarpe.
Ecco spiegato, quindi, il perchè di post retrodatati.
E' iniziata anche questa avventura..davanti, l'orizzonte. Sconosciuto. E per questo, assolutamente elettrizzante!
Buona lettura a tutti!


23 marzo 2008

Concerto di Roma per l'integrazione

Con l’obiettivo di raccogliere fondi a favore di progetti educativi e programmi di informazione e consulenza sulla sindrome di Down, si terrà il 30 marzo la terza edizione del Concerto di Roma, all’interno della terza Giornata Mondiale sulla sindrome di Down.
La serata di gala con finalità benefica avrà luogo presso la Sala Petrassi dell’Auditorium, dove alle 21.00 saliranno sul palco cinque grandi cantanti lirici e due ballerini solisti della Compagnia Aterballetto; promosso dal Comune di Roma e patrocinato dalla Regione Lazio e dall’EDSA (European Down Syndrom Association), il concerto è curato da Sabine Frantellizzi, Presidente dell’Associazione Pegaso, in collaborazione con l’Associazione Italiana Persone Down, a cui sarà devoluto l’incasso della serata.
Il soprano Francesca Patanè, il mezzosoprano Elisabetta Fiorillo, il tenore Fausto Tenzi, il baritono Marco Chingari ed il basso Carlo Di Cristoforo interpreteranno le più belle arie ed i più bei duetti tratti dalle maggiori composizioni di Puccini, Verdi, Bellini, Rossigni e Mascagni; al pianoforte Cristina Presmanes, mentre il Coro di voci bianche Arcobaleno dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretto da Carmela Ansatone affiancheranno i cantanti, insieme all’arpista Augusta Giraldi. Dal balletto InCanto del coreografo Mauro Bigonzetti su musiche di Haendel sarà invece tratto il passo a due proposto da Vincenzo Capezzuto e Anna Laure Seillan; essendo Capezzuto, poi, anche un sopranista, nel corso della serata eseguirà fuori programma, dal Laudario di Cortona, Voi che amate lo Creatore.
L’Associazione Italiana Persone Down, fondata a Roma negli anni Settanta, opera specialmente per favorire la piena integrazione nella società delle persone affette da questa sindrome genetica, attraverso una cura particolare del percorso educativo di bambini ed adolescenti; i fondi della serata, pertanto, andranno ad incrementare le risorse a disposizione dell’Associazione per i loro canali di consulenza ed informazione alle famiglie, agli operatori sociosanitari e scolastici. Scopo dell’attività dell’Associazione è infatti evitare la ghettizzazione di chi è nato con la sindrome di Down, a torto ritenuto non autonomo e non in grado di svolgere una vita piena di abilità, lavoro, amicizie e sentimenti.


Concerto di Roma
30 marzo
Ore 21.00
Sala Petrassi
Auditorium Parco della Musica
Viale P. de Coubertin,
Biglietti dai 20 agli 80 €
Infoline Parco della Musica: 06.80241281 web:
www.auditorium.com
Infoline A.I.P.D.: 06. 3723909 email: aipd@aipd.it web: www.aipd.it

-Pezzo pubblicato su RomaWeek del 22-29.03.2008-

Nessun commento: